San Rocco

La chiesa di San Rocco si trova nel centro storico di Guardia Vomano nell’omonima piazza. Fondata nel 1527 venne costruita fuori dalle antiche mura medievali che circondavano il civitello e dedicata al santo protettore delle malattie infettive, probabilmente proprio per invocare la sua protezione durante una epidemia di peste.

La facciata, frutto delle modifiche operate nel XVIII secolo, è caratterizzata da alte lesene in laterizio, da un timpano curvilineo e da un rosone ellittico chiuso da una finestra decorata con l’effige mariana.

All’interno la navata unica si apre in un transetto sovrastato da una bella cupola affrescata sorretta da archi a tutto sesto con le vele decorate con i quattro evangelisti.

Nel transetto di sinistra troviamo grandi tele raffiguranti Gesù al tempio tra di dottori e la morte della Vergine tra gli apostoli. Nelle tele del transetto destro una Fuga in Egitto e una Deposizione dalla Croce. L’area presbiteriale è decorata con due tele dedicate a San Rocco, gli affreschi dei SS. Pietro e Paolo e, al centro in un’edicola, una statua di San Rocco.

Molto bella è l’alta torre campanaria sormontata da una guglia a base ottagonale è visibile da gran parte della valle del Vomano e dai paesi vicini.

A poca distanza dal centro storico di Guardia Vomano, accanto al cimitero del paese, è possibile visitare l’antica abbazia di San Clemente al Vomano