Tennis Club Notaresco

Via Campo Boario – 64024 Notaresco Teramo

info@tcnotaresco.it

348.9275093

Iscr. al Registro del CONI N. 33774 del 23-02-2007 Iscrizione FIT 13220107 – P. Iva 01638710671 Cod. Fisc. 90012050671

 

L’ASD Tennis Club Notaresco, rifondata nel settembre 2005 (la sua prima fondazione risale al 1984), nasce dall’idea di un gruppo di dirigenti appassionati dello sport con la racchetta con l’intento di riprendere a sviluppare sul territorio una disciplina diversa e per tropo tempo dimenticata, ma dai principi morali ed educativi altamente formativi, dato che, fino ad allora, per questa affascinante disciplina, non risultavano realtà associative con le stesse finalità.

Presidente per i primi due anni di attività è stato chiamato Nicola Tommarelli, già presidente nell’84, che, grazie alla sua dedizione ed esperienza, è riuscito a creare un gruppo dirigente affiatato capace di rivalutare l’ormai abbandonato campo da tennis in terra e far rivivere la struttura con piccoli ma fondamentali interventi, utili all’attivazione dei primi servizi sportivi, tra cui i primi corsi di tennis indirizzati a bambini e ragazzi. Tra gli altri dirigenti fondatori del sodalizio spiccavano nomi di affermati imprenditori locali come Luigi Fedele, Luigi Verducci, Luciano Tommarelli e Serafino Valentini.

Proseguendo con storia dell’associazione, a dicembre 2006, a seguito della rielezione del direttivo, è stato chiamato alla guida del nuovo gruppo dirigente il giovane maestro Alessio Pistilli, il quale aveva iniziato a collaborare con il T.C. Notaresco già dal febbraio 2006, fondando e dirigendo la Scuola Tennis Notaresco, riconosciuta dalla F.I.T. (Federazione Italiana Tennis). Nel rieletto direttivo a seguito dei dimissionari Valentini, D’Alessandro, Di Sabatino e Di Crescenzo, si sono aggiunti altri validissimi dirigenti quali Luca Mettimano, già noto per il suo impegno nel sociale, il segretario e contabile Antonio Marziani, Michele De Marco e Guerino Caporale. Infatti già nel giugno 2007, il “nuovo” gruppo raggiunge il primo obiettivo con l’assegnazione della gestione, da parte del Comune, dell’impianto sportivo polivalente di Notaresco, già sede operativa del sodalizio; inoltre, nell’anno sportivo 2006/2007 si centrano anche i primi obiettivi agonistici: l’iscrizione di due squadre nel campionato federali regionale di serie D conquistando la salvezza, e diversi risultati rilevanti nei tornei giovanili individuali a livello regionale e provinciale.

L’anno successivo, nel 2008, il Tennis Club Notaresco conferma il pieno di iscritti e frequentatori arrivando a oltre 100 tra soci e allievi della scuola tennis. Così oltre alle due squadre di D3 il Circolo iscrive anche le prime squadre giovanili e in tutte le categorie u.12, u.14 e under 16. Ma è il 2009 l’anno del definitivo successo per il nostro club, raggiungendo traguardi importanti sia da un punto di vista impiantistico, con l’ampliamento e la copertura del campo in terra, che nel settore sportivo, in particolare quello giovanile. Il circolo, in accordo con il Comune di Notaresco decide di investire per riqualificare l’impianto e per permettere alla scuola tennis, ormai con oltre 70 iscritti, di operare durante tutto l’anno. Inoltre la copertura del campo in terra ha permesso allenamenti continui al settore agonistico che nel 2009 e nel 2010 “ripaga” subito gli sforzi economici del circolo infilando una serie impressionante di successi a livello regionale, nazionale ma anche internazionale. Tra i risultati più importanti ricordiamo quelli di Vanessa Di Pompeo, campionessa regionale under 10F e vincitrice del master ttk, Mattia De Marco 2° classificato al master regionale ttk u. 12 M, Valerio Di Pompeo, Giorgio Ricca e Andrea Contrisciani campioni regionali u.16 a squadre (il primo titolo assoluto del circolo), Andrea De Gregoriis campione regionale under 8, Alessia Contrisciani vice-campionessa regionale u.9, la squadra di D2 che conquista la promozione in D1 (per la prima volta nella storia del circolo), la vittoria di ben quattro tornei nazionali per Alessia Copia, la scalata della classifica FIT nazionale di Matteo Sordini (da nc a 4.2 in appena due anni).

Di recente infine, a seguito della rielezione del Direttivo dopo il quinto anno, Luciano Tommarelli diventa il nuovo presidente, dopo la decisione del Maestro Pistilli di dimettersi per seguire esclusivamente il settore sportivo e la Scuola Tennis. Il terzo direttivo della storia del circolo si allarga ulteriormente con l’ingresso di due soci, Antonio Contrisciani e Gennaro Sincero, che hanno dato sempre un sostegno fondamentale alle attività del sodalizio e ai quali si deve la realizzazione della nuova struttura in legno, adibita a sede sociale e segreteria, insieme a Nicola Tommarelli e Antonio Marziani.

Il 7 marzo 2010 si è tenuta l’apertura ufficiale della sede. Dal 2013 L’ A.S.D. organizza il campus denominato Arca di Noè, che ha lo scopo di promuovere il Beach Tennis durante il periodo estivo, inoltre a tale scopo e grazie alla sensibilizzazione degli amministratori locali si è costruito un campo da Beach nell’area adiacente al parcheggio, La A.S.D Tennis Club Notaresco è in continuo mutamento grazie all’impegno di tutti gli appassionati come Marcello Di Remigio, Nicolino De Patre che contribuiscono a mantenere pur in momenti difficili la struttura in perfetta efficienza.

Guarda anche:

Altre Associazioni di Notaresco