Fattoria Nicodemi

Contrada Veniglio n. 8, SP19 – 64024 Notaresco (TE)
085.895493

La Fattoria Nicodemi, dei fratelli Elena e Alessadro Nicodemi, è a Notaresco, nel cuore delle Colline Teramane, e si estende su 38 ettari di tenuta collinare di cui ben 30 vitati a corpo unico. L’esposizione è a sud-est, l’altitudine attestata sui 300 metri, con il massiccio del Gran Sasso a guardarle le spalle, e il mare a circa 10 km. a spettinarla con la brezza che rende fresche le serate estive. Qui le viti godono di un’escursione termica e di una ventilazione salutari per la maturazione dei loro frutti e tutte affondano le radici in una terra ricca di calcare e argilla, che dà ai vini la personalità che i fratelli Nicodemi vogliono esprimere. Per questo hanno scelto di lavorare i vigneti con un protocollo biologico senza l’impiego di erbicidi, pesticidi o fertilizzanti chimici. Per questo hanno preferito l’inerbimento spontaneo permanente tra i filari. Per questo i nuovi vigneti sono stati reimpiantati con una selezione massale proveniente dalle vecchie vigne. Ogni anno producono 200.000 bottiglie soltanto da uve di vigneti di proprietà. E sono soltanto uve autoctone, Montepulciano e Trebbiano, declinate nelle denominazioni Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane DOCG e Trebbiano d’Abruzzo DOC. Oggi l’imperativo è mettere il territorio davanti a tutto e la mano dell’uomo come valore aggiunto. Se si segue la natura, il vino diventa lo specchio della terra e dell’anima di chi li produce. Ciò che li guida è la consapevolezza che il vino è, e dev’essere, espressione di terra, di vigna e di cultura.

Guarda anche: